Articoli

Novità Contratti di Locazione 2014

agenzia entrate locazione

Locazione 2014

Molte le novità che interessano l’anno fiscale 2014, tra cui i nuovi obblighi inerenti i canoni di locazione per ciò che riguarda la tracciabilità per il pagamento e l’attestazione di prestazione energetica.
Aumentano purtroppo anche le imposte e diminuiscono invece le percentuali di abbattimento dei canoni stessi, dal vecchio 15% all’attuale 5%. Ciò significa che i proprietari finiranno quindi per pagare le imposte sul 95% dei canoni dichiarati in luogo dell’85%.

Una nota positiva invece, potrebbe essere la facilità di registrazione dei contratti stessi, nonchè il versamento dell’imposta di registro dovuta per i rinnovi annuali. Dal 3 febbraio è entrato in vigore il nuovo modello RLI che ha sostituito i vecchi modelli 69, Siria e RR per le registrazioni, le proroghe, le cessioni, e le risoluzioni dei contratti di immobili oltre che per esercitare l’opzione o la revoca per i contratti rientranti nel regime della cedolare secca.

Altra importante novità, cambia la modalità di versamento per l’imposta di registro, o meglio, cambiano i modelli; il nuovo F24 ELIDE dovrebbe sostituire l’ormai obsoleto Modello di pagamento F23